Presentazione libro “La leggenda di Leon” di Armando Lazzarano

Rossano, Mercoledì 26 Luglio 2017 - 08:20 di Ivan Porto

Presentazione libro “La leggenda di Leon” di Armando Lazzarano  

Interverranno il prof. Giovanni Pistoia e l’editore Michele Falco    

Un autore trentenne e un romanzo avvincente. L’autore è Armando LAZZARANO, giovane coriglianese che da sempre coltiva l’interesse per la cultura e per lo sport. Il romanzo in questione è la sua prima opera, LA LEGGENDA DI LEON, con tanto di suggestiva copertina, pubblicata da Falco Editore.

Il libro verrà presentato sabato 29 luglio, alle ore 19.00, presso la sala convegni dell’Opera Salesiana Don Bosco – “La Casa dei Giovani”, in via Provinciale di Corigliano Scalo. Alla manifestazione interverranno il prof. Giovanni PISTOIA, docente e scrittore, e il dott. Michele FALCO, editore, oltre allo stesso Armando Lazzarano.

L’autore, che annovera nel suo curriculum anche esperienze di lavoro all’estero e una vera e propria passione per l’attività di istruttore fisico, dimostra sin da subito una particolare predilezione verso la lettura e in particolare per i generi fantasy e horror, conseguendo la laurea in DAMS (Discipline delle Arti, Musiche e Spettacolo) presso l’Università della Calabria con una tesi dal titolo “Vampire’slegacy: percorso attraverso alcune rappresentazioni contemporanee del vampiro”.

“Il motivo scatenante di tale scelta – spiega Lazzarano – fu il mio paragone tra Lestat, vampiro protagonista de “Le cronache dei Vampiri” di Anne Rice, e Pier Paolo Pasolini. Nell’agosto 2014 la stessa tesi è stata pubblicata su Amazon con il titolo “Le Cronache dei Non-Morti. Percorso attraverso alcune rappresentazioni moderne post/moderne del vampiro”. Dal febbraio 2016 gestisco un blog che porta il mio nome (http://armandolazzarano.altervista.org/) accompagnato dalla sigla “Perché cultura e sport possono coesistere”. Il blog si occupa della relazione tra sport e cultura, mie grandi passioni e attività che reputo necessarie per poter arrivare a quel benessere psicofisico che tanto ricerchiamo”.

Lazzarano – studioso animato da curiosità costante, nonché dall’amore per la propria terra e da un desiderio di sperimentazione in perpetua evoluzione – ambienta il proprio romanzo a cavallo tra ’700 e ’800, in pieno Risorgimento, in un borgo in terra di Calabria – Corigliano – nel Regno di Napoli. Il protagonista, Leonardo Cortese, ripercorre tutta la sua vita, dall’infanzia travagliata e solitaria trascorsa tra le mura del suo castello, con genitori assenti e costretto a cercare conforto negli inservienti di palazzo, all’incontro con Luigi Tieri, che gli farà da guida nel corso della sua vita. Nel corso degli anni, varie vicende si accavallano, prima fra tutte i continui disaccordi con il padre, il Barone Francesco Cortese: pomo della discordia la conduzione del casato e il trattamento del popolo. Con l’aiuto del maggiordomo Antonio, caro amico di suo nonno, e del fidato Luigi, Leonardo porta alla luce alcune scomode verità e, deciso a riportare la pace nelle sue terre, inizia una lotta diplomatica contro suo padre. Messo al corrente da Antonio della presenza di una stanza segreta sotto il mausoleo dove riposano le spoglie del nonno, il protagonista riporta alla luce il manoscritto contenente le vecchie leggi del casato e una lettera lasciatagli dal defunto nonno. Leonardo è pronto a dichiarare guerra al genitore…

L’appuntamento per approfondire trama, peculiarità e personaggi de “La leggenda di Leon”, nonché motivi ispiratori dell’autore, è dunque per il prossimo sabato 29 luglio.



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code